C.S.A.M. – Cenacolo di studi della civiltà cristiana Attilio Mordini – 20° Anniversario –

Una Testimonianza:

“Tra coloro che oggi mantengono vivo il suo spirito (di Attilio Mordini) diffondendone gli scritti, vi è un piccolo gruppo di oblati del monastero romano di San Paolo Fuori Le Mura, che nell’aprile 1996 fondarono un <<  Cenacolo di studi >> intitolato al teologo fiorentino.”                                                                                                                                  (J.M. Muni Cristianesimo interiore Ed. Intento 12/2013)

 

Alcuni giovani amici dopo l’incontro con uno degli studiosi più fedeli del pensiero di Attilio Mordini, Giuseppe Passalacqua, decidono di riunirsi periodicamente per conoscere il pensiero mordiniano.

Qualche anno dopo, il 7 Aprile 1996, durante un viaggio nel periodo Pasquale, fondano il “Cenacolo di studi della civiltà cristiana Attilio Mordini”.

Il silenzio di cui è circondato il pensiero del Maestro fiorentino ci ha spinti a costituire il Cenacolo di studi (in Roma) che ha per scopo, non soltanto l’approfondimento e la diffusione del pensiero e l’opera di Attilio Mordini, ma anche e soprattutto lo sviluppo delle numerosissime tematiche contenute nei testi del nostro Autore prediletto e del pensiero di autori a lui complementari.

Inoltre porgere “la cultura veramente spirituale e cattolica, con la quale leggere i simboli vivi del mondo, nello sforzo, calmo e continuo, di riproporsi un linguaggio più atto a porgere idee che a cavillare su concetti. Si ricerca perdipiù di restituire ad ogni parola il suo più autentico significato, senzadichè, la solitudine denunciata dai più, non troverà altro sbocco se non nel pensiero collettivo, nella pubblica opinione, negazione della verità e pseudo-chiesa dell’anticristo”